Blogger. 22. Anche se in questo periodo sentiamo tensioni che non fanno bene alla nostra armonia, voglio dirti grazie perché ci stai accanto. Umiliati sempre ed amorosamente davanti a Dio e agli uomini, perché Dio parla veramente a chi tiene il suo cuore umile dinanzi a Lui. Le cronache di narnia 2 streaming altadefinizione01. 18. La ragione vera per cui non sempre riesci a far bene le tue meditazioni, io la rinvengo in questo e non mi sbaglio. Benedico il buon Dio dei santi sentimenti che ti dà la sua grazia. Maria, veglia su di me! Il miglior conforto è quello che viene dalla preghiera. Questa vita dura poco. 17. La vostra conocchia è il cumulo dei vostri desideri; filate, perciò, ogni giorno un poco, tirate filo a filo i vostri disegni fino all'esecuzione e ne verrete infallibilmente a capo; ma avvertite di non affrettarvi, perché attorcigliereste il filo coi nodi ed imbrogliereste il vostro fuso. Padre Pio proibiva ogni forma di ricorso allo spiritismo ed alle pratiche dell'occulto. Con un gesto d'infinita generosità ha lacerato, ha distrutto le cambiali da noi sottoscritte peccando, e che non avremmo certo potuto pagare senza il soccorso della sua clemenza divina. Oh se tutti arrivassero a comprendere la preziosità del tempo, certamente ognuno si sforzerebbe di spenderlo lodevolmente! Vieni sempre, Gesù mio, vieni, possiedi tu solo il mio cuore. Nelle tue quotidiane infedeltà umiliati, umiliati, umiliati sempre. 22. 23. Dio si rivela nella famiglia. Conviene che deponiate il pregiudizio che avete (se volete da simili letture ricavare il tanto insperato frutto) intorno allo stile ed alla forma con cui questi Libri sono esposti. Pio da Pietrelcina, noto anche come Padre Pio, al secolo Francesco Forgione (Pietrelcina, 25 maggio 1887 – San Giovanni Rotondo, 23 settembre 1968), viene proclamato santo il 16 giugno 2002 in piazza San Pietro da papa Giovanni Paolo II come san Pio da Pietrelcina. Quindi stai tranquilla. Essa vien detta dai santi tarlo della santità. 16. oh Dio! Non ti meraviglierai affatto delle tue debolezze ma, riconoscendoti per quella che sei, ti arrossirai della tua infedeltà a Dio ed in lui confiderai, abbandonandoti tranquillamente sulle braccia del celeste Padre, come un bambino su quelle della propria madre. Mio Dio, mi arrossisco e mi sento ripieno di confusione nel dover rispondere a sì fatta interrogazione. 19. 7. Eppure di ogni minuto dovremo rendere strettissimo conto, di ogni movimento della grazia, di ogni santa ispirazione, di ogni occasione che ci si presentava di fare il bene. Ma il mio amore è fallace. Quando tu ti troverai appresso Dio nell'orazione, considera la tua verità; parlagli se puoi, e se non puoi, fermati, fatti vedere e non ti pigliare altro fastidio. Come regolare freni a disco meccanici mtb. Camminate con semplicità nella via del Signore e non tormentate il vostro spirito. Allorché poi amore e timore si daranno un bacio, non è più in poter nostro il concedere affetto alle cose di quaggiù. Egli che vedrà, gradirà la tua presenza, favorirà il tuo silenzio, ed in un'altra volta rimarrai consolata quando egli ti prenderà per mano. Finché avrai Gesù sacramentato ogni mattina, devi stimarti fortunatissima. Porta la Medaglia Miracolosa. 6. E questo basti. La benedizione di Dio vi sia di scorta, sostegno e guida! Identikit e dati anagrafici Nome Francesco Cognome Forgione Pseudonimo Padre Pio Nato 25 maggio 1887 a Pietralcina, BN Morto 23 settembre 1968 a San Giovanni Rotondo, FG ... [Tag:onestà, pensieri, rifiutare] La trovi in Meditazione. Una signora racconta: Mi confessai da Padre Pio nel mese di novembre del 1948. Padre Pio: Eh, questi medici voglio sempre tagliare. Religious Organization. Come le perle sono tenute insieme dal filo, così le virtù dalla carità. de aprecieri. 14. Umiliamoci e riceviamolo con tutto il cuore pieno d'amore». 29. Noi per divina grazia siamo all'alba di un nuovo anno; quest'anno, di cui solo Dio sa se vedremo la fine, deve essere tutto impiegato a riparare per il passato, a proporre per l'avvenire; e a pari passo coi buoni propositi vadano le sante operazioni. Riflettete ed abbiate sempre innanzi all'occhio della mente la grande umiltà della Madre di Dio e nostra, la quale, a misura che in lei crescevano i doni celesti, sempre più si sprofondava nell'umiltà. Aiutaci, Padre d'amore, a fare della nostra famiglia un'altra Nazareth dove regnano l'amore, la pace e la gioia. Not yet? — Sto facendo il mese di San Giuseppe. Non siate avari nella parola e nell'esempio. Il mondo non ci stima perché figli di Dio; consoliamocene che, almeno una volta tanto, esso conosce la verità e non dice bugie. 10. L'applicazione ti dona ogni giorno un pensiero del santo Padre Pio da Pietralcina, raccolti da Padre Gerardo Di Fulmeri, e liberamente tratti dal Sito ufficiale dei Frati Minori Cappuccini di San Giovanni Rotondo. prega per noi che ricorriamo a Te! 6. Sento internamente una voce che assiduamente mi dice: Santificati e santifica. 5. Ma giacché l'uomo è pieno di delitti, cioè pieno di peccati, non può mai essere pienamente felice. Il missionario padre Paolo Arlati, nel 1924 portò dall'Italia una grande statua della Madonna di Lourdes e i Fratelli del Pime la posero sul punto più alto della collina di Gunadala, che domina la città di Vijayawada, costruendo le strade e le scalinata che portano fin sotto ai piedi di Maria, posta in una grotta aperta per cui si vede anche da lontano. 30. 22. Io fo punto, perché la campana mi chiama e mi sollecita; ed io me ne vado al torchio della chiesa, al santo altare, dove continuamente stilla il vino sacro del sangue di quell'uva deliziosa e singolare di cui a soli pochi fortunati è permesso inebriarsi. igonne ed abiti a maniche corte. Ricordati che una madre insegna sui primi tempi al proprio bambino a camminare sostenendolo, ma questi però in seguito deve camminare da sé; tu quindi devi ragionare con la tua testa. 15. Lo so che il tuo spirito è sempre avvolto nelle tenebre della prova, ma ti basti, mia buona figliuola, il sapere che Gesù è con te ed in te. Frasi di Capodanno di Padre Pio, origini e tradizoni della festa, frasi di auguri religiosi per la famiglia, immagini con citazioni e aforismi da inviare, Articolo in riassortimento Corona Santo Rosario di Padre Pio con grani rossi profumati alla rosa. 10. 10. Presento una raccolta delle frasi più belle di Padre Pio. Abbi pazienza nel perseverare in questo santo esercizio del meditare e contentati di cominciare a piccoli passi, finché abbi gambe per correre, e meglio ali per volare; contentati di fare l'ubbidienza, la quale non è mai una piccola cosa per un'anima, la quale ha scelto Dio per sua porzione e rassegnati di essere per ora una piccola ape di nido che ben presto diventerà una grande ape abile a fabbricare il miele. 11. 9. 5. Orsù, mia diletta figliuola, bisogna attentamente coltivare questo cuore ben formato, e niente risparmiare di ciò che può essere utile alla di lui felicità; e, sebbene in ogni stagione, cioè in ogni età, ciò può e deve farsi, questa, però, nella quale tu sei, è la più adatta. Risposta: Col fare con esattezza e rettitudine di intenzione i propri doveri, osservando la legge del Signore. Madre mia Maria, conducimi teco nella grotta di Betlemme e fammi inabissare nella contemplazione di ciò che di grande e sublime è per svolgersi nel silenzio di questa grande e bella notte. «Incominciamo oggi, o fratelli, a fare il bene, ché nulla fin qui abbiamo fatto». Gesù mio, dolcezza mia, amor mio, amore che mi sostiene. Oggi la Chiesa ci presenta la festa del SS.mo nome di Maria per ricordarci che dobbiamo sempre pronunziarlo in ogni istante della nostra vita, specialmente nell'ora dell'agonia, perché ci apra le porte del Paradiso. 7. However, nowadays, many people feel so busy. SETTIMO GIORNO O San Pio, che agli afflitti hai concesso conforto e pace, grazie e favori, degnati di consolare anche l’animo nostro addolorato. 26. 4. or. La vanagloria è un nemico proprio delle anime che si sono consacrate al Signore e che si sono date alla vita spirituale; e perciò a ben ragione può dirsi la tignuola dell'anima che tende alla perfezione. L'Angelo di Dio ti assista nella salmodia e la presenti al trono di Dio. Vi sono gioie tanto sublimi e dolori così profondi, che la parola mal saprebbe esprimere. prega per me! Ogni fiducia ponetela in Dio solo. fatti sempre più sentire al mio povero cuore e compi in me l'opera da te incominciata. Veramente nulla abbiamo fatto fino ad oggi o, se non altro, ben poco; gli anni si sono susseguiti nel sorgere e nel tramontare senza che noi ci domandassimo come li avevamo impiegati; se niente vi era da riparare, da aggiungere, da togliere nella nostra condotta. 22. Abbi una gran confidenza nella sua misericordia e bontà, ch'egli non ti abbandonerà mai, ma non lasciare per questo di abbracciare bene la sua santa croce. «Sta bene a sentire... C'è una mamma che sta ricamando. Spesso mi raccontavano dei loro viaggi a San Giovanni Rotondo e dei grandi segni di santità del Padre. 2. Emendati di questa e continua a fare come hai fatto sinora che fai bene. Se dobbiamo avere pazienza e sopportare le miserie altrui, tanto più dobbiamo sopportare noi stessi. L'una glorifica e l'altra santifica. Dio tutto può rigettare in una creatura, perché tutto sa di corruzione, ma non può giammai rigettare in essa il desiderio sincero di volerlo amare. Potrai osservare che certe spighe sono alte e rigogliose; altre, invece, sono piegate a terra. 16. Maria infiori e profumi la tua anima di sempre nuove virtù e ponga la sua mano materna sul tuo capo. E noi, mancando alla carità, si intacca la radice dell'albero della vita, col pericolo di farlo seccare. 30. 3. In quanto al tuo spirito stai tranquilla ed affida sempre più tutta te stessa a Gesù. Il nemico è assai forte, e tutto calcolato sembra che la vittoria dovrebbe arridere al nemico. 31. Figli miei, amiamo e diciamo l'Ave Maria! Parole dentro e intorno a noi, ci seguono dall'alba al tramonto, durante il lavoro e nelle brevi soste di relax Così, un pensiero dietro l'altro, non si sa come, ci trovammo a confrontarci sul tema della vita oltre la morte. Padre Pio, al secolo Francesco Forgione , è stato un presbitero italiano, Frasi sulla famiglia Frasi sulla tristezza Frasi sull'amore Frasi sulla vita Frasi sul sorriso Frasi sulla felicit, Libri di padre-pio-da-pietrelcina: tutti i titoli e le novità in vendita online a prezzi scontati su IBS Padre Raniero Cantalamessa lo spiega così: «Se tutto il mondo corre dietro a Padre Pio - come un giorno correva dietro a Francesco d' Assisi - è perché intuisce vagamente che non sarà la tecnica con tutte le sue risorse, né la scienza con tutte le sue promesse a salvarci, ma solo la santità. 22. Madonna di Lourdes, Il che non si potrà facilmente ottenere da chi vive mesi e mesi senza satollarsi delle carni immacolate del divino Agnello. 1. Gesù, tu vieni sempre in me. Padre, come fate a recitare tanti Rosari? 9. 20. 21. Per tal fine non spendere inutilmente il tuo denaro, sacrificalo e vieni su per ascoltare la santa messa. 9. Operiamo il bene, mentre abbiamo a nostra disposizione del tempo, e daremo gloria al nostro Padre celeste, santificheremo noi stessi e daremo buon esempio agli altri. Staccati dal mondo. 9. Sorgi dunque, o Signore, e conferma nella tua grazia coloro che mi hai affidato e non permettere che qualcuno abbia a perdersi disertando l'ovile. Spunti di riflessione quotidiana. 20. Sforzatevi nel far questo e raccomandate la cosa al Signore. 7. Non debbo poi far passare il primo mese dell'anno senza portare alla tua anima, o mia carissima figliuola, il saluto della mia ed assicurarti sempre più dell'affetto che il mio cuore nutre per il tuo, al quale non cesso mai di desiderare ogni sorta di benedizione e di felicità spirituale. Non so poi affatto compatirti né perdonarti quel tuo modo di tralasciare con facilità la comunione nonché la santa meditazione. Terribile è la giustizia di Dio. 8. 1) (Italian Edition) eBook: Padre Pio, Andrea Bo: Amazon.co.uk: Kindle Store Differenza tra diagramma a barre e istogramma. 22. Recita oggi 29 Aprile 2019 la Preghiera a Padre Pio da Pietralcina per la famiglia. Tieni per fermo e credi che questo Sole risplende nella tua anima; e questo Sole è appunto quello di cui il veggente di Dio cantò: «E nel tuo lume vedrò il lume». 13. Angelo di Dio, che sei il mio custode, Facciamola amare e recitiamo il santo Rosario che lei ci ha insegnato. Hai visto un campo di grano in piena maturazione? Per queste persone bisogna essere tutte viscere di madre e per queste bisogna avere somma cura, poiché Gesù ci fa sapere che in cielo si fa più festa per un peccatore pentito che per la perseveranza di novantanove giusti. Confidenza torno ad inculcarvi sempre; nulla può temere un'anima che confida nel suo Signore ed in lui pone la propria speranza. Ascoltiamo la voce della nostra coscienza, la voce del real profeta: «Oggi se udirete la voce del Signore, non vogliate otturare il vostro orecchio». L'amore di Gesù sia la stella che ti guidi a lui. Oh, che felicità nelle battaglie spirituali! 30. Non è punizione cotesto stato, ma amore ed amore finissimo. Il Savio loda la donna forte: «Le dita sue, dice, maneggiano il fuso» (Prv 31,19). Tutte le concezioni umane, da qualunque parte vengano, hanno il buono ed il cattivo, bisogna saper assimilare e prendere tutto il buono e offrirlo a Dio, ed eliminare il cattivo. Lo spirito del demonio, invece, eccita, esaspera e ci fa provare, nello stesso dolore, quasi l'ira contro noi stessi, mentre invece la prima carità la dobbiamo appunto usare verso di noi. 23. — Io non sono buono, solo Gesù è buono. La sola volontà libera è capace di bene o di male. 30. Tutta la giornata sia preparazione e ringraziamento alla santa comunione». Il Signore per allettarci, ci fa tante grazie e noi crediamo di toccare il cielo con un dito. Benedico di cuore Iddio che mi ha fatto conoscere delle anime veramente buone ed anche ad esse ho annunziato che le loro anime sono la vigna di Dio; la cisterna è la fede; la torre è la speranza; il torchio è la santa carità; la siepe è la legge di Dio che le separa dai figli del secolo. sì, egli è il Padre di tutti, ma in modo singolarissimo egli lo è per gli infelici, ed in modo assai più singolare lo è per voi che siete vedova, e vedova madre. 2. da parte mia». L'essere tentato è segno che l'anima è bene accetta al Signore. E ciò era ben giusto e doveroso. Nessuno muore sulla terra finchè vive nel cuore di chi resta. 31. 15. 27. Non ti arrossire di Cristo e della sua dottrina. 8. 26. 10. San pio da pietrelcina portale ufficiale. La sorte delle anime elette è il patire; è la sofferenza sopportata cristianamente condizione a cui Dio, autore di ogni grazia e di ogni dono conducente a salute, ha stabilito di darci la gloria. Voi già mi avete detto di aver incominciato. Indegni siamo tutti; ma è lui che ci invita, è lui che lo vuole. Anzi quando meglio l'amò di allora che soffriva e non poteva neppur piangere? Guardati dalle ansietà ed inquietudini, perché non vi è cosa che maggiormente impedisca il camminare nella perfezione. Destinate il tempo alle vostre famiglie. Guai a coloro che non si mantengono onesti! Padre Pio da Pietrelcina, San Pio da Pietrelcina: frasi, aforismi, frasi celebri e pensieri di San Pio da Pietrelcina (Padre Pio). Il Signore non può darmi un cireneo. Non vi sarà alcun inverno; ma qui l'inverno è necessario per esercizio dell'abnegazione e di mille piccole ma belle virtù che si esercitano nel tempo della sterilità. Sia benedetto il suo santo nome. Vede i nodi del ricamo, i fili confusi... E dice: "Mamma si può sapere che fai? Portate Dio ai malati; varrà di più di qualsiasi altra cura. Facendo noi la volontà degli altri, dobbiamo far conto di fare la volontà di Dio, che ci viene manifestata in quella dei nostri superiori e del nostro prossimo. I cuori forti e generosi non si dolgono che per grandi motivi, e anche tali motivi non li fanno troppo penetrare nel loro intimo. 10. 3. Il Signore fa vedere e chiama; ma non si vuol vedere e rispondere, perché piacciono i propri interessi. 24. Purtroppo lo meriterei, ma sarà vero che la bontà del celeste Padre debba essere vinta dalla mia cattiveria? Pensieri di Padre Pio. During the Rosary we contemplate the face of Christ in fellowship and at Mary's school. Con questa (la corona del Rosario) si vincono le battaglie. 7. Quando Gesù ti vedrà umiliato fino a terra, ti stenderà la mano e penserà lui stesso ad attirarti fino a sé. 2. E fuggi la tristezza, perché questa entra nei cuori che sono attaccati alle cose del mondo. 14. 27. Ci darà sempre più di quanto meritiamo. Quante volte egli ha amorosamente invitato anche noi? 2. Recitate il Rosario. 27. Tu intanto non ti affliggere fino al punto di perdere la pace interna. Voglio essere soltanto un povero frate che prega! 9. Una volta suonata la nostra ultima ora, cessati i battiti del nostro cuore, tutto sarà finito per noi, ed il tempo di meritare e quello pure di demeritare. Dagli scritti di San Pio da Pietrelcina. Chi ha tempo non aspetti tempo. Ogni membro della famiglia si sacrifichi per ognuno di essa. 5. Tu ti accosti a meditare con una certa specie di alterazione, congiunta con una grande ansietà, di trovare qualche oggetto che possa far rimanere contento e consolato il tuo spirito; e questo basta per far che tu non trovi mai quel che cerchi e non posi la tua mente nella verità che mediti. 9 Conoscendo il mio desiderio, un giorno mi invitarono ad andare in macchina con loro. Il suo ricordo di uomo, semplice ed onesto, rimanga vivo, nel rimpianto della sua famiglia e di quanti lo conobbero e l'amarono Padre Agostino Gemelli, al secolo Edoardo Gemelli (Milano, 18 gennaio 1878 - Milano, 15 luglio 1959), è stato un francescano, medico, psicologo e accademico italiano.Appartenente all'ordine francescano dei Frati Minori, è stato il fondatore dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e dell'istituto secolare dei Missionari della regalità di Cristo e dell'Opera della Regalit�. Caro Padre Pio. L'altra dura in eterno. mi ha accompagnato Dopo il Pater, l'Ave Maria è la preghiera più bella. Non tutti siamo chiamati da Dio a salvare anime e a propagare la sua gloria mediante l'alto apostolato della predicazione; e sappiate pure che questo non è l'unico e solo mezzo per raggiungere questi due grandi ideali. A questa rassegnazione nella divina volontà esorto anche voi e troverete, al par di me, l'alleviamento del dolore. Dammi e conservami quella fede viva che mi faccia credere ed operare per tuo solo amore. 5. 12. 16. Metti questo cuore nel costato aperto del Salvatore ed uniscilo a questo re dei nostri cuori, che in essi sta come in suo trono reale per ricevere l'omaggio e l'obbedienza di tutti gli altri cuori, tenendo così la porta aperta, acciocché ciascuno possa accostarsi per aver sempre ed a qualunque ora udienza; e quando il tuo gli parlerà, non ti dimenticare, mia carissima figliuola, di fargli parlare anche in favor del mio, acciocché la sua divina e cordiale maestà lo renda buono, ubbidiente, fedele e meno meschino di quello che è. Gesù guarda le disposizioni ed i buoni voleri dell'anima tua, che sono ottimi, e questi accetta e premia, e non la tua impossibilità e incapacità. Questo mio cuore è tuo... Gesù mio, prendi allora questo mio cuore, riempilo del tuo amore e poi comandami quel che vuoi. Non è abbandono, dunque, cotesto, ma amore e amore grande che Dio ti va dimostrando. È così poco chiaro il tuo lavoro?!". 72,770 talking about this. Davanti a lui piega il tuo ginocchio e con umiltà grandissima ripeti questa breve preghiera: «Abbi misericordia di me, che sono una povera inferma». Io sono ricco di una sola cosa, d'una infinita miseria. non permettere che vada in perdizione la tua eredità. 11. Se vogliamo raccogliere è necessario non tanto il seminare, quanto spargere il seme in un buon campo, e quando questo seme diventerà pianta, ci stia molto a cuore di vegliare a che la zizzania non soffochi le tenere pianticelle.